I Globi d’Oro saranno consegnati il 14 giugno nella cornice romana di Villa Medici, ma ci sono già due vincitori annunciati: Dario Argento e Tommaso Santi.

Globi d’Oro 2017: la Stampa Estera sceglie il meglio del cinema italiano nella sua 57esima edizione

L’Associazione della Stampa Estera annuncia tutte le nomination per i Globi d’Oro 2017, assegnati alle più alte eccellenze del nostro cinema. I vincitori di questa edizione verranno rivelati durante la cerimonia del 14 giugno, che si terrà a Villa Medici di fronte a un selezionato pubblico di invitati. I candidati rimangono, quindi, col fiato sospeso, ma due grandi autori italiani hanno già ricevuto la loro dose di gloria, grazie all’annuncio sul sito ufficiale della manifestazione.

Il Premio alla Carriera è stato assegnato a Dario Argento, un mostro sacro del cinema di genere italiano, capace di terrorizzare per decenni il mondo intero. Il regista di Profondo Rosso, Suspiria e Inferno è infatti una delle personalità più apprezzate dal pubblico e dalla stampa estera, che approfitta della 57esima edizione dei Globi D’oro per celebrare pubblicamente i traguardi artistici spesso sottovalutati del cinema horror nostrano. Al pratese Tommaso Santi va invece il Gran Premio della Stampa Estera per Restaurare il cielo, documentario che racconta la collaborazione tra artigiani e comunità religiose durante la ricostruzione del tetto della basilica della Natività a Betlemme.

Read the complete article on moviemagazine.it